Career Coach: chi è e di cosa si occupa

Nell’articolo di oggi parleremo di chi è e di cosa si occupa un career coach e di come questa figura può migliorare le tue prestazioni lavorative e di carriera.

Career Coach: chi è e di cosa si occupa
Career Coach: chi è e cosa fa


Career Coach: chi è e di cosa si occupa?

Innanzitutto il Career Coach è quella figura professionale che ti aiuta e ti supporta a svilupparti e a crescere professionalmente all’interno del mercato del lavoro di oggi.

Dunque il career coaching ha l’obiettivo primario di rendere la persona libera, autonoma, consapevole e responsabile di muoversi per l’appunto autonomamente e liberamente nel mercato del lavoro. In particolare all’interno del mercato del lavoro di oggi che è diventato estremamente fitto, complesso e in continua trasformazione.

Bisogna specificare che il career coach come sottolinea termine stesso è prima di tutto un coach cioè una persona, un professionista che si è certificato come coach a tutti gli effetti.

Infatti il coach di carriera non è altro che una branca del life coaching che si dedica allo studio della carriera e dello sviluppo professionale di una persona; quindi ricorda che il career coach è prima di tutto un coach e soprattutto per questo si differenza poi dal consulente di carriera che invece non è necessariamente un coach ed è un’altra figura di cui ho già parlato all’interno di questo blog.

Ma a questo punto però che cosa significa crescere professionalmente e che cosa significa svilupparsi professionalmente?

Capisci tu stesso che ogni persona ha semplicemente un obiettivo diverso, un traguardo diverso da raggiungere, quindi non esistono delle linee guida generali da seguire in ambito del career coaching.

Infatti ad esempio crescere personalmente (oppure crescere professionalmente) per una persona significa cambiare il lavoro, trovare un nuovo lavoro, trovare un nuovo lavoro per guadagnare di più oppure non avere lavoro e volerne trovare uno.

Oppure significa voler trovare la propria prima occupazione o trovare la propria strada professionale; può voler dire fare carriera in un’azienda, può voler dire cambiare lavoro oppure guadagnare di più oppure meglio ancora magari smettere di fare un certo lavoro (magari il lavoro dipendente) e passare direttamente alla libera professione e viceversa.

Quindi capisci tu stesso che crescere e svilupparsi professionalmente  è una cosa che va valutata caso per caso singolarmente.

Infatti il career coach è quella persona che lavora solitamente one to one, face to face, faccia a faccia con un individuo con cui poi dovrà decidere, stabilire e pianificare gli obiettivi professionali di questa persona e poi successivamente alla fine, valutare e monitorare e in generale raggiungere insieme al suo coachee i risultati duraturi nel tempo e nel futuro.

Come ho specificato anche negli altri articoli del blog, sicuramente un buon Coach è anche quella persona che conosce molto bene il personal branding, il self branding e il self marketing e soprattutto capace di trasmetterlo e insegnarlo al proprio cliente.

Oggigiorno è impensabile l’idea di approcciarsi al mercato del lavoro senza appunto conoscere le basi del personal branding moderno perché oggi nel mercato del lavoro fondamentalmente ci si vende e si vendono le proprie competenze, si vendono i propri valori, si vende la propria professionalità.

Si vende anche la propria persona e la propria immagine.

Pertanto un bravo Career Coach è anche colui che sa insegnare personal branding e che in qualche modo lo ha applicato prima di tutto su se stesso…

in italia addirittura non esiste neanche una pagina wikipedia dedicata a questa figura molto importante e di cui se ne sentirà sempre di più parlare e ce ne sarà sempre più bisogno nel futuro.

Ecco quindi forse perché non avevi ancora mai sentito parlare di chi e di che cosa fa un career coach.


Spero di aver fatto un po’ di chiarezza e di averti schiarito le idee.

Conclusioni

Se vuoi approfondire l’argomento, ti invito a scoprire come si diventa career coach oppure ad acquistare il mio libro COME EMERGERE NEL MERCATO DEL LAVORO DI OGGI (pubblicato con Amazon nel 2021).

Se invece vuoi diventare un Career Coach come il sottoscritto, puoi seguire un Master in life e career coach.

Se invece vuoi conoscere le differenze tra un consulente di carriera e un career coach, ti invito a leggere l’articolo in cui te ne parlo.

Rimaniamo in contatto e FACCIAMOGLI VEDERE CHI SEI

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Gabriele Sciulli

Gabriele Sciulli

Sono GABRIELE SCIULLI, lavoro da anni nel settore delle risorse umane e sono un PERSONAL BRANDING COACH.
La mia missione è aiutare manager, professionisti e aziende a fare emergere il proprio valore e autopromuoversi attraverso il personal branding per attrarre nuove opportunità.

Commenta l'Articolo